Pagnacco Andrea – Asta Avapo

Autore Pagnacco Andrea

Descrizione:

Andrea Pagnacco è nato a Venezia nel 1937. 

Già negli anni ’50 ha cominciato ad esporre in varie mostre collettive e di gruppo.  Nel 1960  è stata allestita la sua prima mostra personale alla Galleria Bevilacqua La Masa di Venezia. Ne seguiranno altre 75 sparse in Italia e in Europa fra le quali:

Palazzo Municipale, Este (Padova), 1969Museo dei Gonzaga, Novellara, Reggio Emilia, 1977, Centro Arti Visive, Palazzo dei Diamanti Ferrara, 1980, Universitätsbibliothek, Basilea, 1993, Associazione Culturale Italo-Tedesca, Palazzo Albrizzi, Venezia, 1997, Forum de  l’Hôtel de Ville, St-Louis Francia, 2010.

I suoi lavori sono stati altresì esposti all’Arte Fiera di Basilea e a quelle di New York, Bologna e Bari.  

Nel 1978 ha partecipato al 6. incontro d’arte a Motovun (Istria) organizzato in parte dalla Galleria il Cavallino di Venezia.

All’inizio degli anni ’80 ha vissuto e operato con lo studio  a Roma dove si è inserito nell’ambiente artistico culturale della città, tanto che gli sono state allestite più mostre personali.

Successivamente la sua intensa attività  si è spostata per più di un anno a  Bonn dove ha esposto  i suoi lavori in vari contesti espositivi. In seguito, dalla ex-capitale tedesca si è trasferito con lo studio a Basilea. Nella città renana ha avuto  al suo attivo quattro mostre personali. 

Un suo lavoro è  stato esposto al Museo d’Arte Moderna Cà Pesaro di Venezia e altri si trovano al Museo D’Arte Dello Splendore, Giulianova Teramo e al Museo d’arte di Pazin, Croazia

Nazionalità Italia

TECNICA MISTA SU CARTA

Dimensione 87X67 cm

Donatore Ravagnan