Un tappo per Avapo Mestre

Avapo Mestre porta avanti da oltre un anno il Progetto raccolta tappi. I tappi raccolti sono sia di plastica che di sughero e la consegna presso i Centri di riciclo permette ad Avapo Mestre di ricavare dei fondi che servono a sostenere le attività dell’Associazione a sostegno dei malati oncologici e le loro famiglie.
Cerchiamo persone che ci aiutino nella raccolta e chiediamo a chiunque voglia donarci anche un’ora alla settimana del suo tempo di contattarci, così da andare a prelevare i tappi nei punti vicino a casa sua e di portarceli in sede. Per farlo basta che tu telefoni  al 041 5350918 o scriverci un e-mail per darci la tua disponibilità.
Nel 2018 siamo riusciti a raccogliere circa 3.500 kg di tappi di plastica per un ricavato di circa 600 euro, ma già a giugno del 2019 siamo arrivati a 3.900 kg di tappi!
Per i tappi di sughero già quest’anno abbiamo raccolto 1.000 euro e ti invitiamo a leggere questo articolo di Giuliana Polesel che illustra come viene organizzata e gestita la raccolta.
Chiediamo a chiunque abbia un’attività di ristorazione di aiutarci nella raccolta, noi forniamo i contenitori e veniamo a prendere i tappi: l’impegno per chi ci aiuta è proprio poco, ma per noi è un grande aiuto. Un grazie fin d’ora a chi vorrà aderire al nostro progetto!

OBIETTIVI DEL PROGETTO:

    • sostenere e diffondere una cultura del riciclo anche all’interno di Istituzioni scolastiche;
    • raccogliere fondi a sostegno di AVAPO Mestre;
    • diffondere la conoscenza dell’Associazione e delle attività promosse;
    • avviare forme di collaborazione con Soggetti pubblici e privati presenti nel territorio.

REALIZZAZIONE DEL PROGETTO:

    • AVAPO Mestre provvederà a fornire i contenitori ad hoc dove raccogliere tappi di plastica
    • AVAPO Mestre provvederà a recuperare i tappi raccolti e a consegnarli ai Centri di Raccolta
    • annualmente coloro che hanno aderito al presente progetto saranno informati circa l’esito dell’iniziativa e all’interno del Sito dell’Associazione e nel periodico “Per mano” verranno comunicati i risultati del progetto
    • nessun tipo di responsabilità verrà a gravare su coloro che aderiranno al progetto