Ringraziamenti

In un periodo caratterizzato dal distanziamento e dall’impossibilità di organizzare manifestazioni pubbliche, AVAPO Mestre ha voluto realizzare per il secondo anno, un’asta benefica che si svolgerà in modalità digitale, GIOVEDI’ 3 DICEMBRE rendendo realtà un sogno che temevamo di dover riporre in un cassetto.
Ancora una volta l’arte ha risposto in modo entusiasta e generoso al nostro appello mettendo a disposizione un elevato numero di opere ed attestando con questo gesto, profonda sensibilità ed attenzione verso situazioni di sofferenza causate da un male subdolo quale il cancro.
La presente iniziativa denominata “ILLUMINA I MOMENTI PIU’ BUI”, andrà a sostenere in particolare il servizio di supporto psicologico che viene offerto alle famiglie in cui un componente si debba confrontare con una patologia oncologica.
Questa attività prevede interventi individuali garantiti dalle psiconcologhe che operano per AVAPO Mestre per evitare che l’esperienza di malattia travolga le persone coinvolte facendole cadere preda dell’angoscia e della paura: un aiuto concreto quindi per aiutare ad allontanare i pensieri più negativi e cupi.
Ai numerosi artisti, alle gallerie d’arte e alle Associazioni culturali che hanno donato le opere, ad ArsValue che ha messo a disposizione dell’iniziativa la propria piattaforma digitale e al battitore signor Willy Montini che anche quest’anno con grande disponibilità, si è posto al fianco di AVAPO Mestre, va la gratitudine mia personale e del Consiglio Direttivo di AVAPO Mestre.
Una risposta tanto generosa costituisce un importante tassello che contribuisce a realizzare la mission dell’Associazione: promuovere la miglior qualità di vita possibile per il malato e i suoi familiari continuando a garantire l’offerta di servizi qualificati e completamente gratuiti.

Stefania Bullo
Presidente Avapo Mestre ONLUS

Ringraziamo con tutto il cuore uno ad uno ogni artista che ci ha fatto una donazione ed in particolare al sig. Luigi Faraon che ci ha messo in contatto con molti artisti:

Ahmadvand Farbod,

Andrea Pagnacco, (Galleria Ravagnan)

Anna Lorenzi,

Anna Maria Larsimont, (Xearte)

Annalisa Gheller,

Antonella Carraro, (Queen Art Studio Gallery)

Antonella Loschi, (Queen Art Studio Gallery)

Armando Felpati,

Baerbel Schmidtmann, (Xearte)

Barbara Rohr, (Xearte)

Beppe Giuliani, (Galleria Ravagnan)

Betty Gobby, (Queen Art Studio Gallery)

Bonizza Modolo,

Carla Rigato, (Xearte)

Carlo Ravagnan, (Galleria Ravagnan)

Carlo Scomparin,

Caterina Codato,

Caterina Piccini,
Chiara Modica Donà dalle Rose

Cinzia Faggin,

Claudia Beraldo,

Claudia Corò,

Claudio Castellani, (Queen Art Studio Gallery)

Damiano Lisi,

Daniel Rohr, (Xearte)

Daniela Antonello, (Xearte)
Davide Orler, (Arte Network)

Di Giovanni, (Xearte)

Donatella Martignon,

Elena De Rocco,

Elio De Lazzari,

Elisabetta Schiavon,

Emanuela Colbertaldo, (Xearte)

Ennio Finzi, (Arte Network)

Evi Mayer, (Xearte)

Fabrizio Brugnaro,

Fernando Garbellotto, (Galleria De Luca)

Fiorella Panizzolo, (Xearte)

Flavia Pizzarotti,
Floriano Bodini, (Arte Network)

Francesca Crocetti, (Queen Art Studio Gallery)

Francisco Domingo, (Galleria Lovato)

Franco Costalonga, (Arte Network)

Franco Giuliano,

Gabriella Ceccherini, (Xearte)

Giampietro Cudin,

Gianfranco Quaresimin,

Giorgio Agazzi,

Giorgio Di Venere,

Giorgio Vanin,

Giovan Francesco Gonzaga, (Arte Network)

Giovanbattista De Andreis, (Arte Network)

Giulia De Serio,

Giuliana Griselli, (Queen Art Studio Gallery)

Giuseppe Arduca, (Queen Art Studio Gallery)

Giuseppe da Gheltof Urbani, (Galleria Lovato)

Jacopo De Barbari,

Jorge Puito, (Galleria De Luca)

Julien Bacelon, (Arte Network)

Khaled Abdallah e Tobia Ravà,

Laura Bisotti,

Livio Ceschin,

Lorena Semenzato,

Lucia De Colle,

Lucia Rossato,

Luciano Callegaro,

Luigi Rotundo, (Xearte)

Luisella Caffieri, (Xearte)

Luisella Golfetto,

Manuel Peeta,

Maria Rosa Ambrosi, (Xearte)

Maria Rosa Steffan,

Maria Teresa De Pellegrini, (Xearte)

Marianna Natalello “EMME”, (Queen Art Studio Gallery)

Mariarosa Beltrame, (Xearte)

Marilena Prosciutti, (Xearte)

Marina Mazzega,

Marinella Lombini, (Xearte)

Mario Solazzo,

Marta Balello,

Massimiliano Ceretti,

Massimiliano Poggioni,

Massimo Bonutto,

Matteo Brambilla, (Queen Art Studio Gallery)

Matthaus Merian,

Mauro Borella,

Michela Modolo,

Natalia Gerasimova, (Queen Art Studio Gallery)

Nenè Möllaj, (Queen Art Studio Gallery)

Nicoletta Furlan, (Xearte)

Nirvana Pullio, (Xearte)

Oddino Guarnieri, (Arte Network)

Paola Bonacini, (Queen Art Studio Gallery)

Paola Gortan,

Paola Turra,

Paolo Zanucco,

Patrizio e Cristiano Alviti, (BIAS Institute)

Pier Giorgio Gasparotto,

Pierluigi Fornasier, (Xearte)

Pietro Ricca,

Pio Penzo,

Pompeo Borra, (Arte Network)

Raoul Schultz,

Remo Brindisi,

Renato Borsato,

Renato Cestaro,

Renato De Lorenzi,

Rene Rietmeyer,

Riccardo Licata,

Roberta Contiero, (Xearte)

Romina Cukon,

Rosa Mundi, (BIAS Institute)

Sandra Bonetto,

Silvana Maddalosso, (Queen Art Studio Gallery)

Silvia Bertuzzo, (Xearte)

Stefano Boaretto,

Tullio Bonso,

Umberto Bottarel,

Valentina Guadagnucci, (Queen Art Studio Gallery)

Vanna Verdi, (Xearte)

Vico Calabrò,

Vincenzo Biavati, (Queen Art Studio Gallery)
Vittorio Basaglia